Avventurati in Thailandia con l'appSCARICA
Thailandia
Thailandia
Tutto
Attrazioni
Guide
Pianifica la tua avventura in modo semplice e veloce

Scegli cibo, attrazioni e attività
Tutto sincronizzato con l'App
Pianifica con l'App

Thailand Best Instagrammable

Thailandia, Thailandia

Collection of 23 places
Selfie con Great Buddha of Thailand
Statua
1

Il Grande Buddha della Thailandia, noto anche come Il Grande Budda, è la statua più alta della Thailandia, la seconda più alta statua del Sud-est asiatico, e la settima più alta nel mondo. Situata nel monastero di Wat Muang nella provincia di Ang Thong, questa statua si erge a 92 metri di altezza ed è larga 63 metri. La costruzione iniziò nel 1990 e fu completata nel 2008.

Per gli amanti dello snorkeling Bamboo Island
Isola
2

Bamboo Island, chiamata dalla gente del posto Ko Mai Phai, è una piccola isola della Thailandia che si trova tra la costa di Krabi e le isole Phi Phi. Quest'isola è considerata uno dei migliori posti per praticare lo snorkeling, grazie alla presenza della barriera corallina e di una ricca fauna marina.

La suggestiva Viking Cave
Grotta
3

La caverna dei vichinghi si trova sull'isola di Phi Phi Leh. Il nome di questa grotta deriva da alcuni dipinti ritrovati al suo interno, disegni stilizzati di alcune navi vichinghe. All'interno della caverna vivono 5 persone a rotazione, per preservare una particolare specie di rondine che produce una saliva molto pregiata.

Una delle spiagge più belle della Thailandia Maya Bay
Baia
4

Maya Bay è situata sulle isole di Phi Phi Leh, in Thailandia. Camminate sulla sabbia bianca della sua spiaggia, fermandovi per immortalare con la fotocamera le coloratissime barche long-tail, tipiche del luogo, che ondeggiano sulle acque cristalline. E non dimenticatevi di esplorare le grotte di pietra calcarea formatesi.

Colori e profumi della Thailandia al Damnoen Saduak Floating Market
Mercato
5

Il mercato galleggiante di Damnoen Saduak è situato nel distretto di Damnoen Saduak in provincia di Ratchaburi, circa 100 km a sud-est di Bangkok. Nel 1866 re Rama IV diede l'ordine di costruire un canale che connettesse i fiumi Mae Klong e Tha Chin. Il canale lungo 32 km fu inaugurato nel 1868 e chiamato Khlong (canale) Damnoen Saduak. Successivamente, si vennero quindi a creare molti mercati galleggianti lungo il suo corso e nei nuovi canali secondari scavati dalla popolazione.

La tranquilla Kata Noi Beach
Spiaggia
6

Kata Noi è una spiaggia sul lato sud-ovest dell'isola di Phuket. La spiaggia è delimitata a nord dal Resort Villa Royale del Mon Tri, e la maggior parte della spiaggia è occupata dal resort di Kata Thani. Questa bella e ampia striscia di sabbia dorata, presenta un mare incredibilmente blu e, grazie alla sua posizione isolata, rimane un luogo molto tranquillo.

Paradiso di nome e di fatto Paradise Beach
Spiaggia
7

Paradise Beach si trova lungo la costa sud-occidentale dell'isola di Phuket, vicino al centro della città di Patong. Si tratta di una spiaggia di sabbia chiarissima, con un calmo mare cristallino che presenta una suggestiva barriera corallina a 100 metri dalla riva. A Paradise Beach ci sono anche diversi bar e ristoranti, e la possibilità di praticare molti sport acquatici.

Il villaggio galleggiante Ko Panyi
Villaggio Pescatori
8

Ko Panyi è un villaggio di pescatori nella provincia di Phang Nga, noto per essere costruito su palafitte da pescatori indonesiani. La popolazione è composta da 360 famiglie (1685 persone), discendenti da due famiglie musulmane marinare provenienti da Giava. Questo villaggio, ospita: una scuola, una moschea e un mercato rifornito di merci dalla terraferma. Inoltre il villaggio comprende un campo da calcio galleggiante, ispirato alla FIFA World Cup del 1986.

Paesaggi mozzafiato a Phang Nga Bay
Baia
9

Phang Nga Bay è una baia di 400 km2 nello Stretto di Malacca tra l'isola di Phuket e la penisola malese del sud della Thailandia. Scogliere di calcare con grotte, sistemi di grotte crollati e siti archeologici si trovano sulla baia di Phang Nga. Dal 1981, un'ampia sezione della baia è stata protetta come Parco Nazionale Ao Phang Nga.

La bellezza unica del tempio bianco Wat Rong Khun
Tempio
10

Il Wat Rong Khun è un edificio di recente realizzazione situato a 15 chilometri dalla città di Chiang Rai. È un particolarissimo tempio al contempo buddista ed induista, progettato dal pittore visionario Chalermchai Kositpipat. La sua costruzione ebbe inizio nel 1997, sul "modello" della Sagrada Familia, e la sua conclusione è stimata indicativamente per il 2070. È realizzato completamente in gesso bianco e specchietti, che riflettendo il sole, creano dei giochi di luce.

I colori della natura Mu Ko Ang Thong National Park
Arcipelago
11

Mu Ko Ang Thong è un parco nazionale marino nel Golfo di Thailandia nella provincia di Surat Thani. Copre 42 isole su una superficie totale di 102 km2, di cui circa 50 km2 sono terra e il resto è acqua. Il nome "Ang Thong", significa semplicemente "gruppo di isole". Dal 2002 il parco è stato registrato come sito Ramsar (una Convenzione per proteggere le zone umide nel mondo) numero 1184. Non perderti un'escursione immerso nella natura incontaminata!

Luogo di culto a Chiang Mai Wat Phra Singh
Tempio
12

Wat Phra Singh è un tempio buddista, a Chiang Mai. Questo tempio si trova nella parte occidentale del centro storico di Chiang Mai, contenuto all'interno delle mura e del fossato della città. La costruzione di Wat Phra Singh iniziò nel 1345 quando il re Phayu, il quinto re della dinastia Mangrai, fece costruire un chedi per ospitare le ceneri di suo padre, il re Kham Fu.

Tempio del Grande Chedi Wat Chedi Luang
Tempio
13

Wat Chedi Luang si trova nel centro storico di Chang Mai, all’interno delle mura della città. E’ uno dei templi più importanti della città, luogo di culto molto attivo, frequentato da numerosi monaci. Il suo grande Chedi in rovina e gli edifici che lo circondano fanno si che il complesso sia molto suggestivo.

Per una diversa visuale della Thailandia Phu Chi Fa
Trekking
14

Phu Chi Fa, detto anche Phu Chee Fah, è una zona montuosa e un parco forestale nazionale in Thailandia. I turisti visitano la montagna soprattutto all'alba per intravedere il "mare di nebbia", la vista delle colline circondate dalla nebbia, con altezze comprese tra 1200-1600 m ad est della montagna. Phu Chi Fa ospita numerosi animali, come cervi, cinghiali, zibetti di palme, canarini, fagiani e gazze.

Polmone verde della Thailandia Khao Sok National Park
Riserva Naturale
15

Khao Sok National Park, è un parco che si trova nella provincia di Surat Thani. La sua area è di 739 km² e comprende il lago Cheow Lan di 165 chilometri quadrati, contenuto nella diga di Ratchaprapha. Inoltre, è attraversato da una catena montuosa calcarea da nord a sud con un punto alto di 950 m. Il parco è la più grande area di foresta vergine nel sud della Thailandia ed è un residuo di foresta pluviale che è più antica e più diversificata rispetto alla foresta pluviale amazzonica.

Il tramonto più bello di Phuket Phuket Big Buddha
Statua
16

Il Big Buddha è una statua del buddha, alta circa 45 metri, che si trova sulla cima più alta delle colline Nakkerd. Data la sua notevole altezza, questa statua è visibile da quasi tutto il sud dell'isola. La sua costruzione iniziò nel 1998, ma non è ancora terminata, infatti attualmente stanno aggiungendo una grande scalinata.

Paradiso terrestre Koh Samui
Isola
17

Ko Samui è un'isola della Thailandia situata nell'estremità sud-occidentale del Golfo di Thailandia. Si presume che l'isola fosse abitata già nel VI secolo da comunità di pescatori della penisola malese e della Cina meridionale. Mentre Koh significa isola in thailandese, il nome Samui potrebbe derivare dal termine malese Saboey, che significa porto sicuro.

Un parco dichiarato patrimonio dell'umanità Sukhothai Historical Park
Parco
18

Il parco storico di Sukhothai racchiude le rovine dell'antica Sukhothai, capitale del Regno di Sukhothai nel tredicesimo e quattordicesimo secolo. La cerchia di mura rimasta della cittadella reale forma un rettangolo lungo 1810 metri circa sull'asse est-ovest e 1400 su quello nord-sud. Al centro di ogni lato si trova una porta di accesso. All'interno del parco ci sono le rovine del palazzo reale e di 21 templi, il più grande dei quali è il Wat Mahathat.

Un luogo ricco di fascino Wat Chaiwatthanaram
Tempio
19

Wat Chaiwatthanaram è un tempio buddhista situato ad Ayutthaya. È una delle maggiori attrazioni turistiche del luogo e uno dei templi più belli di tutto il Paese. La costruzione del tempio fu fortemente voluta dal re Prasat Thong del Regno di Ayutthaya, che lo fece edificare in memoria della madre. È situato nella zona a sud-ovest dell'isola su cui sorgeva la città antica, lungo la riva occidentale del fiume Chao Phraya, che delimita i lati sud e ovest dell'isola. Sulla riva opposta del fiume, all'interno dell'isola, si trova il palazzo Siriyalai.

Il monte d'oro Wat Saket
Tempio
20

Il Wat Saket è un tempio buddista, che si trova nel distretto di Pom Prap Sattru Phai, a Bangkok. Il tempio risale all'epoca di Ayutthaya, quando era conosciuto come Wat Sakae. Quando Bangkok divenne la capitale, il re Rama I rinnovò il tempio e gli diede il nome attuale. Un festival annuale si tiene a Wat Saket ogni novembre, con una processione a lume di candele.

Un pezzo di storia della Thailandia Grand Palace
Palazzo
21

Il Grande Palazzo Reale è un complesso di edifici situato nel distretto centrale di Phra Nakhon a Bangkok. È la residenza ufficiale dei re di Thailandia dal 1785. La costruzione del palazzo iniziò nel 1782, all'inizio del regno di Rama I, che trasferì la capitale dalla vicina Thonburi a Bangkok. Nel corso degli anni il palazzo è stato diverse volte ampliato, con la costruzione di nuovi edifici, e modificato con l'abbattimento o il restauro degli edifici obsoleti.

Il maestoso Wat Arun
Tempio
22

Il Wat Arun è un complesso di templi buddhisti di Bangkok. Si trova nel distretto di Bangkok Yai, nel popoloso quartiere di Thonburi sulla riva destra del fiume Chao Phraya. Il suo nome completo è Wat Arunratchawararam Ratchaworamahavihara. Viene chiamato anche Tempio dell'alba per i meravigliosi effetti cromatici che le prime luci del mattino gli conferiscono.

Il tempio del Buddha sdraiato Wat Pho
Tempio
23

Wat Pho è un tempio buddhista composto da un insieme di edifici situati nel distretto Phra Nakhon nel centro di Bangkok. Si trova nelle immediate vicinanze del Grande Palazzo Reale. È conosciuto anche come il Tempio del Buddha Sdraiato, il suo nome ufficiale è Wat Phra Chettuphon Wimon Mangkhalaram Ratchaworamahawihan ed è famoso, oltre che per la sua maestosa bellezza, per essere il luogo dove è nata la prima scuola di massaggio thai.

Save to My trip
Saved
26