Avventurati in Perù con l'appSCARICA
Perù
Perù
Tutto
Attrazioni
Guide
Pianifica la tua avventura in modo semplice e veloce

Scegli cibo, attrazioni e attività
Tutto sincronizzato con l'App
Pianifica con l'App

Perù's Best Instagrammable

Perù, Perù

Collection of 14 places
La caratteristica spiaggia di Huanchaco
Cittadina sul mare
1

Huanchaco è una famosa località balneare per le vacanze nella città di Trujillo, vicino alle antiche rovine di Chan Chan. La popolazione originaria di Huanchaco erano pescatori indigeni, che adoravano la luna e un pesce d'oro chiamato Huaca Taska.

A contatto con la natura Ballestas Islands
Isola
2

Le isole Ballestas sono un gruppo di piccole isole vicino alla città di Paracas. Composte in gran parte da formazioni rocciose e con una superficie stimata di 0,12 km², queste isole sono un importante santuario per la fauna marina come l'uccello guanay e i pinguini di Humboldt. Le isola Ballestas sono accessibili dalla città turistica di Paracas, con un tour in barca che in genere dura 2 ore, durante il quale è possibile ammirare da vicino i leoni marini.

Secolare monastero domenicano Santa Catalina Monastery
Monastero
3

Il Monastero di Santa Caterina è un monastero di monache del secondo ordine domenicano, situato ad Arequipa, in Perù. Fu costruito nel 1579 e fu ampliato nel 17 ° secolo. Il monastero di oltre 20000 metri quadri è stato costruito prevalentemente in stile mudéjar ed è caratterizzato da pareti dai colori vivaci. Attualmente, ci sono circa 20 suore che vivono nell'angolo nord del complesso, mentre il resto del monastero è un'attrazione turistica a pagamento.

Tracce della civiltà Nazca Nazca Lines
Deserto
4

Le linee di Nazca sono geoglifi, linee tracciate sul terreno, del deserto di Nazca, un altopiano arido che si estende per una ottantina di chilometri. Si ritiene che i geoglifi siano stati tracciati durante la fioritura della Civiltà Nazca, tra il 300 a.C. ed il 500 d.C. da parte della popolazione che abitava la zona. Le linee sono tracciate rimuovendo le pietre contenenti ossidi di ferro dalla superficie del deserto, lasciando così un contrasto con il pietrisco sottostante, più chiaro.

Un parco ricco di bellezze naturali Parque Nacional Huascarán
Parco
5

Il parco nazionale del Huascarán è un'area naturale protetta ubicata nel dipartimento di Ancash, nel Perù centrale. Il parco comprende la quasi totalità della Cordillera Blanca, una porzione della Ande centrali nella quale figurano numerose vette sopra i 6.000 metri, come lo stesso monte Huascarán che dà il suo nome al parco e che con i suoi 6.768 metri è la montagna più alta del pianeta all'interno della zona tropicale. Il parco è stato istituito nel 1975, e nel 1985 è stato inserito dall'UNESCO nell'elenco dei patrimoni dell'umanità.

Ex capitale dell'Impero Chimú Chan Chan
Sito Archeologico
6

Chan Chan, è un sito archeologico situato nella regione peruviana di La Libertad, cinque chilometri ad ovest di Trujillo. Il sito è la più grande città precolombiana dell'America meridionale e copre un'area di circa 20 km² , costruito dai Chimor (il regno dei Chimú), una civiltà che si sviluppò sui resti dei Mochica. La grande città paludosa di Chan Chan venne fondata tra l'850 ed il 1470, e fu la capitale dell'impero fino alla conquista dell'impero Inca nel quindicesimo secolo.

Cittadina fortificata nel nord del Perù Chachapoyas
Città
7

Chachapoyas è una città del Perù, capoluogo della provincia di Chachapoyas e della regione di Amazonas. Il suo nome deriva dal vocabolo indiano "chachapoyacuno" che significa "bosco o monte di nebbia". È una delle città più antiche del Perú e una delle poche che mantengono ancora un'aria signorile e una forte influenza ispanica. Terra di orchidee, di canna da zucchero e di caffè, di gare di ballo e ottimi cibi, è capace di affascinare chiunque la visiti.

Saline nel cuore delle Ande Maras
Saline
8

Maras è una città nella valle Sacra degli Incas, a 40 chilometri a nord della regione di Cuzco. La città è ben nota per i suoi stagni di evaporazione del sale, situati verso Urubamba dal centro della città, che sono stati in uso fin dai tempi Inca. Gli stagni di evaporazione del sale si trovano a quattro chilometri a nord della città, lungo un canyon che scende verso il Rio Vilcanota. Oltre agli stagni di evaporazione, questa zona turistica include anche le vicine rovine di Moray Inca e il paesaggio circostante.

Splendide rovine Inca Písac
Villaggio
9

Písac è un villaggio peruviano situato nella Valle sacra, sul fiume Urubamba. Il villaggio è famoso soprattutto per il mercato che si tiene ogni domenica, martedì e giovedì, un evento che attrae molti turisti dalla vicina Cuzco. Anche il santuario di Huanca, sede di pellegrinaggi in settembre, si trova vicino a questo villaggio. Questa zona è famosa principalmente per le rovine inca, note come Písac Inca, situate in cima ad una collina all'entrata della valle.

Paesaggi e colori indimenticabili Colca Canyon
Canyon
10

Il canyon del Colca è un canyon del fiume Colca nel sud del Perù, situato a circa 160 chilometri a nord-ovest di Arequipa. Con una profondità di 3.270 metri, è uno dei più profondi del mondo. Questa colorata valle andina con radici pre-incaiche e città fondate in epoca coloniale spagnola è ancora abitata da popolazioni del Collagua e delle culture Cabana. La popolazione locale mantiene le proprie tradizioni ancestrali e continua a coltivare le terrazze a gradoni pre-inca. Colca Canyon è la terza destinazione turistica più visitata del Perù con circa 120000 visitatori all'anno.

I colori della tradizione Lake Titicaca
Lago
11

Lago Titicaca è un profondo lago nelle Ande al confine tra Bolivia e Perù. Il lago è composto da due sottobacini quasi separati collegati dallo stretto di Tiquina; per volume d'acqua e per superficie, è il più grande lago del Sud America. Il lago Titicaca viene spesso definito il "più alto lago navigabile" al mondo, con un'altezza di superficie di 3812 metri.

Antica capitale dell'impero Inca Cusco
Città
12

Cusco (in quechua Qusqu), è una città del Perù, situata a 3399 metri sul livello del mare, capoluogo dell'omonima regione. Il toponimo originale della città era Qosqo o Qusqu , che per la tradizione significa centro, ombelico, cintura. Per questo motivo la città fu ed è chiamata l'ombelico del mondo (inteso come universo). È localizzata nella sierra sud del paese, e conta circa 300000 abitanti. Cusco fu dichiarata patrimonio dell'umanità nel 1983 dall'UNESCO.

Una delle sette meraviglie del mondo Machu Picchu
Sito Archeologico
13

Machu Picchu è un sito archeologico Inca situato in Perù, nella valle dell'Urubamba,a circa 2430 metri sul livello del mare. Vista nell'immaginario collettivo come i resti di un'antica e fascinosa città perduta, la località è oggi universalmente conosciuta sia per le sue imponenti ed originali rovine, sia per l'impressionante vista che si ha sulla sottostante valle dell'Urubamba circa 400 metri più in basso. Fa parte dei Patrimoni dell'umanità stilati dall'UNESCO, eletto nel 2007 come una delle Sette meraviglie del mondo moderno. È il terzo sito archeologico più grande del mondo dopo gli scavi di Pompei e Ostia Antica. Periodicamente viene proposta la costruzione di una funivia per raggiungere la città dal fondovalle, ma finora la proposta non è passata.

Un paesaggio unico al mondo Rainbow Mountain
Montagna
14

Vinicunca, chiamata anche Montaña de Siete Colores, Montaña de Colores o Rainbow Mountain, è una montagna in Perù con un'altitudine di 5.200 metri sul livello del mare. Si trova nelle Ande del Perù, nella regione di Cusco.

Save to My trip
Saved
14