Avventurati in Milano con l'appSCARICA
Milano
Milano
Tutto
Attrazioni
Guide
Pianifica la tua avventura in modo semplice e veloce

Scegli cibo, attrazioni e attività
Tutto sincronizzato con l'App
Pianifica con l'App

Guida al Risotto alla Milanese

Milano, Italia

Guida Food

Il risotto alla milanese, nelle sue note aromatiche, acquista la sua famosa sfumatura di giallo grazie ai pistilli di zafferano. Questo risotto è una specialità della città di Milano ed è prodotto con brodo di carne, midollo di ossa di manzo, lardo (al posto del burro) e formaggio, aromatizzato e colorato con lo zafferano.

La valle del fiume Po è uno dei più grandi produttori di riso in Europa e il riso viene ampiamente mangiato in tutto il nord Italia. Il riso quindi è da sempre parte della tradizione culinaria italiana.

La leggenda

La leggenda narra che la nascita del risotto alla milanese risale al 1574, quando la vita della città era polarizzata intorno alla fabbrica del Duomo, allora in costruzione. Secondo un manoscritto che oggi si trova alla biblioteca Trivulziana, infatti, Mastro Valerio di Fiandra, fiammingo di origine, all'epoca lavorava alle vetrate del Duomo di Milano, affiancato da un assistente che aveva soprannominato Zafferano, per la sua mania di mescolare un po' di giallo in qualunque tinta usasse. Per scherzare, un giorno il maestro gli disse che continuando così avrebbe finito per mettere del giallo anche nel risotto. Zafferano lo prese in parola e il giorno delle nozze della figlia di Valerio, si accordò con il cuoco incaricato del banchetto e fece aggiungere dello zafferano al riso, di solito condito con il solo burro. La ricetta ebbe successo, grazie non solo al gusto saporito dello zafferano, ma anche al suo colore giallo oro, sinonimo di allegria e quindi adeguato alla circostanza.

Save to My trip
Saved
50
Mark as done
Done
63