Avventurati in Croazia con l'appSCARICA
Croazia
Croazia
Tutto
Attrazioni
Guide
Pianifica la tua avventura in modo semplice e veloce

Scegli cibo, attrazioni e attività
Tutto sincronizzato con l'App
Pianifica con l'App

I posti più instagrammabilli della Croazia

Croazia, Croazia

Collection of 13 places
Monumento della Seconda Guerra mondiale Podgaric Monument
Monumento Commemorativo
1

Podgaric è un paese della Croazia, che ospita il monumento alla rivoluzione in Moslavina. Questa scultura è stata creata nel 1967, dallo scultore croato Dušan Džamonja. È stata dedicata agli abitanti della regione di Moslavina, durante la seconda guerra mondiale. Questo monumento, fatto di cemento armato e alluminio, presenta un'altezza di circa 20 metri.

Un museo originale Zagreb Museum of Broken Relationships
Museo
2

Il museo delle relazioni interrotte è un museo sociologico situato a Zagabria, capitale della Croazia, dedicato alle storie d'amore terminate. Il museo è stato fondato da Olinka Vištica e da Dražen Grubišić, entrambi di Zagabria. Al termine della loro storia d'amore, i due artisti croati scherzano sull'istituzione di un museo per ospitare i propri oggetti personali lasciati, e dopo circa 3 anni questa idea si concretizzò. Il museo ospita diversi reperti materiali, ma anche una parte virtuale in cui i visitatori possono lasciare le proprie testimonianze. Nel 2011 l'iniziativa ha ricevuto il premio Kenneth Hudson per il museo più innovativo d'Europa.

Grotta magica Blue Cave of Bisevo
Grotta di mare
3

La grotta azzurra di Bisevo, è stata aperta nel 1884, per consentire almeno alle imbarcazioni più piccole l'accesso. Il momento migliore per visitarla è tra le 11:00 e le 12:00, quando i raggi del sole, riflettono sul pavimento bianco della grotta, la illuminano, rendendo l'acqua di colore azzurro intenso e regalando agli oggetti in acqua delle tonalità color argento.

Grotta archeologica Vela Spila
Grotta
4

Vela Spila è una bellissima grotta situata vicino alla montagna Pinski e alla baia Vela Luka. Diverse comunità preistoriche hanno abitato quest'area, usandola come zona per seppellire i propri defunti. Sono stati ritrovati anche diversi oggetti, tra cui oggetti di ceramica o terracotta e vasi, tutti esposti presso il Centro Culturale a Vela Luka.

Le famose cascate Krka National Park
Parco
5

Il parco nazionale della Cherca (Krka in croato) è un'area naturale protetta della Croazia istituita nel 1985. Si trova nella regione di Sebenico e Tenin, in Dalmazia. Il parco confina anche con la cittadina di Scardona, che del parco rappresenta anche l'ingresso principale. Il parco è noto per le sue cascate, formate da letti di tufo, per la ricca fauna e la grande biodiversità: 18 specie di pesci, 222 specie di uccelli, 18 specie differenti di pipistrello, rettili e anfibi per un totale di circa 860 specie.

Il corno d'oro Zlatni Rat
Spiaggia
6

Corno d'Oro (in croato Zlatni Rat) o capo d'Oro è una spiaggia di ciottoli che si estende per circa 300 metri su un promontorio vicino a Bol, sulla costa meridionale dell'isola di Brazza, in Croazia. La particolarità di questa spiaggia è che la sua forma cambia al variare delle maree, delle correnti e del vento. Un quasi costante vento di maestrale e un'acqua cristallina, anche se un po' fredda la rendono una meta obbligata per gli amanti del windsurf.

Passeggiata nella natura Paklenica
Hiking
7

Paklenica è un parco nazionale, e si trova a Starigrad, nella Dalmazia settentrionale , alle pendici meridionali del monte Velebit. Le parti più attraenti e più preziose del parco sono sicuramente i canyon impressionanti di Velika Paklenica e Mala Paklenica. Il canyon Velika Paklenica è lungo 14 km e largo 500-800 m. Il canyon di Mala Paklenica è lungo 12 km e larga 400-500 metri. Il parco ospita circa 1000 specie vegetali e oltre 250 specie di animali tra anfibi, mammiferi e uccelli. Paklenica è anche il sito di arrampicata più visitato in Croazia e il più grande dell'Europa sudorientale.

Disco - bar nella grotta Deep Makarska
Cocktail Bar
8

Il Deep Makarska è una grotta naturale trasformata in un bar, in cui potrai bere deliziosi drink ammirando il panorama. Alla sera, la grotta si trasforma in una discoteca, che ospita DJ internazionali.

Il fiordo di Lim (Croatia)
Fiordo
9

Il canale di Leme è il fiordo più grande dell'Adriatico nel nordovest della Croazia. Si trova nella parte centro meridionale della costa occidentale dell'Istria, tra Orsera e Rovigno. È lungo 11,5 km, largo mediamente 600 m e rappresenta la parte sommersa di una valle carsica. I pendii che fiancheggiano il canale, alti fino a 150 m, sono in parte coperti di macchia, in parte boscosi e conferiscono l'aspetto di un canyon.

Vista panoramica del fiume Zipline in Cetina Canyon
Sport
10

Questo posto offre tra le migliori opportunità per una vacanza attiva nella natura incontaminata, nel canyon del fiume Cetina, che fin dal 1963 gode dello status di paesaggio naturale protetto. Lungo i 100 kilometri del fiume Cetina, diverse strutture specializzate ti offriranno la possibilità di percorrere oltre 8 teleferiche della lunghezza totale di 2100 metri, e ammirare l'ambiente circostante da una prospettiva diversa. Potrete anche svolgere attività di rafting, ma se non se siete amanti dell’adrenalina, non vi preoccupate, potrete fare lunghe passeggiate lungo il fiume.

La Ragusa della Dalmazia Dubrovnik
Cittadina sul mare
11

Dubrovnik,è una città della Croazia meridionale di 42.641 abitanti, situata lungo la costa della Dalmazia. Dubrovnik è il capoluogo della regione, nonché la maggiore città della Dalmazia meridionale. La città è stata fondata originariamente su un'isola rocciosa e poi collegata alla terraferma mediante interramento di un sottile braccio di mare (che corrisponde oggi alla parte pianeggiante della città). Dubrovnik vanta un centro storico di particolare bellezza che figura nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO e che le è valso il soprannome di "perla dell'Adriatico".

Un gioiello naturale Plitvice Lakes National Park
Parco
12

Il Parco nazionale dei laghi di Plitvice (in croato Nacionalni park Plitvička jezera) si trova in Croazia, nel complesso montuoso di Lička Plješivica, in un territorio di fitte foreste, ricco di corsi d'acqua, laghi e cascate. Per gli amanti della natura questo posto è perfetto, ci sono percorsi a piedi (dai 2 agli 8 km) immersi in un ambiente naturale stravolgente.

Due installazioni connesse con la natura Monument to the Sun
Passeggiata
13

L’Organo marino, un’icona moderna diventata simbolo della città di Zadar, è un miracolo architettonico realizzato nella parte sommersa della riva cittadina, dove le onde del mare, infrangendosi e fluendo attraverso le canne installate sott’acqua, producono un suono incredibile (detto appunto “musica del mare”) che si diffonde per tutto l’ampio spazio della riva. Un’altra curiosità della città, anch’essa opera del medesimo architetto zaratino Nikola Bašić è il Saluto al Sole. Si tratta di un’installazione realizzata con trecento lastre di vetro multistrato, poste al medesimo livello della pavimentazione della riva. Di forma circolare, con 22 metri di diametro, il Saluto al Sole è stato ideato come installazione artistica spaziale a forma d’anfiteatro attorno alla quale, sistemati su blocchi di pietra, girano tutti i pianeti del sistema solare disegnando ciascuno la propria orbita.

Save to My trip
Saved
10