Avventurati in Barcellona con l'appSCARICA
Barcellona
Barcellona
Tutto
Attrazioni
Guide
Pianifica la tua avventura in modo semplice e veloce

Scegli cibo, attrazioni e attività
Tutto sincronizzato con l'App
Pianifica con l'App

I Selfie più belli a Barcellona

Barcellona, Spagna

Collection of 14 places
Get lost in the oldest garden of the city Parque del Laberinto de Horta
Labirinto
1

The Parc del Laberint d'Horta "Labyrinth Park of Horta", (sometimes named Jardins (Gardens) del Laberint d'Horta) is a historical garden in the Horta-Guinardó district in Barcelona and the oldest of its kind in the city. Located on the former estate of the Desvalls family, next to the Collserola ridge, the park comprises an 18th-century neoclassical garden and a 19th-century romantic garden. This green corner is full of hidden gems to be discovered, some of them decorated with sculptures of mythological figures. The park is also the home of the Torre Soberana, a 14th-century country house, which was restored and redecorated in the Arabesque style in the 19th century.

Una passeggiata panoramica The Carretera de les Aigües
Passeggiata
2

La Carretera de les Algues è una strada situata sulle montagne di Collserola , lunga circa 10 kilometri. Il percorso offre una vista unica sulla città ed è un luogo adatto per chi ama le lunghe passeggiate nel verde. È particolarmente popolare tra i ciclisti e i fondisti che lo utilizzano per i loro allenamenti.

La casa del FC Barcelona Camp Nou
Stadio
3

Il Camp Nou è uno stadio di calcio situato a Barcellona, in Spagna. Con una capacità di 99354 spettatori è il più capiente stadio di Spagna e di tutta l'Europa. Lo stadio ospita anche, nella tribuna principale, un museo dedicato al Futbol Club Barcelona, che permette di ripercorrere la storia del club attraverso opere d'arte e un archivio con molti documenti, video e immagini sulla storia della squadra.

Il fascino dell'acqua e dei colori a Fuente Mágica de Montjuic
Fontana
4

La Font màgica de Montjuïc è una fontana che si trova nella Plaça d'Espanya di Barcellona. Venne costruita in occasione dell'Esposizione Universale del 1929 da Carles Buïgas. La fontana è di forma ellittica e presenta circa trenta giochi di acqua, ognuno dei quali con una sua particolare colorazione basata su una combinazione dei cinque colori utilizzati: giallo, azzurro, verde, rosso e bianco.

I colori di Barcellona La Boqueria
Mercato
5

La Boqueria è il mercato più famoso di Spagna e il più grande della Catalogna con i suoi 2583 metri quadrati e con più di 300 bancarelle. È anche uno fra i mercati più antichi di Spagna, nato agli inizi del XVII secolo alle porte della città nella piana del Pla de la Boqueria per non pagare le tasse sulle merci. Fu inaugurato poi, nel 1836, dove si trova tuttora, a metà della popolare Rambla, fra il Palazzo della Virreina e il Teatro Liceu.

Una casa patrimonio dell'UNESCO Casa Milà (La Pedrera)
Architettura Moderna
6

Casa Milà, detta La Pedrera, fu costruita tra il 1906 e il 1912 da Antoni Gaudí a Barcellona, in Spagna, al numero 92 del Passeig de Gràcia. L'edificio, insediato su un lotto di 1620 m2, si sviluppa su sei piani articolati intorno a due cortili interni, più un seminterrato, un loft e il tetto, il quale possiede una dignità architettonica autonoma.

Antico centro religioso e politico di Barcellona Barrio Gotico
Quartiere
7

Il Barrio Gotico è il centro della città vecchia di Barcellona. Attualmente è costituito da un labirintico insieme di vie strette e piazzette, precluse al traffico normale e ricche di negozi e locali, che assieme alle numerose opere d'arte ne fanno uno dei luoghi più turistici della città catalana.

Nel cuore di Barcellona La Rambla
Viale
8

La Rambla è un viale di Barcellona lungo un chilometro e quattrocento metri che collega Plaça de Catalunya con il porto antico. Questo lungo viale alberato, ospita artisti di strada, bar, ristoranti e negozi di ogni genere. La parola rambla deriva dall'arabo raml (sabbia) e designa, come in altre città spagnole, una strada ricavata da un corso d'acqua asciutto, interrato o coperto.

Un tuffo nel mare al Barcelona Aquarium
Acquario
9

Aquarium Barcelona è un acquario situato a Port Vell, un porto di Barcellona, ​​in Catalogna, in Spagna. I 35 acquari della struttura ospitano 11000 animali che rappresentano oltre 450 specie diverse, tra squali, razze e altri pesci di grandi dimensioni.

Uno dei migliori hotel di Barcellona Barcelò Hotel Raval
Terrazza
10

Barcelò Hotel Raval si trova nel dinamico quartiere Rambla del Raval, a Barcellona. Tra le attrazioni principali di questo albergo, ci sono: una terrazza panoramica, una palestra e un lussuoso ristorante in cui vi verranno serviti piatti preparati da esperti chef.

Capolavoro dell'architettura catalana Sagrada Familia
Luoghi Religiosi
11

La Sagrada Família, è una grande basilica cattolica capolavoro dell'architetto Antoni Gaudí, massimo esponente del modernismo catalano. La vastità della scala del progetto e il suo stile caratteristico ne hanno fatto uno dei principali simboli della città. I lavori iniziarono nel 1882 sotto il regno di Alfonso XII di Spagna. L'edificio venne iniziato in stile neogotico, ma quando Gaudí subentrò come progettista dell'opera nel 1883, all'età di 31 anni, fu ridisegnato completamente. Secondo gli auspici del comitato promotore l'opera potrebbe essere completata, nel 2026, a 144 anni dalla posa della prima pietra e a 100 anni dalla morte di Gaudì.

Vista panoramica sulla città a Baterías antiaéreas del Carmelo
Punto Panoramico
12

The Carmel Bunkers è un importante punto di osservazione, dal quale è possibile ammirare l'intera città di Barcellona a un' altezza di 262 metri, nel quartiere Carmel. I Bunkers del Carmel sono bunker che risalgono alla guerra civile spagnola in cui sono installate pistole antiaeree.

Sul punto più alto della città Templo Expiatorio del Sagrado Corazón
Strada Panoramica
13

The Temple Expiatori del Sagrat Cor è una chiesa cattolica romana e basilica minore situata sulla cima del Monte Tibidabo. L'edificio è opera dell'architetto spagnolo Enric Sagnier e fu completato dal figlio Josep Maria Sagnier i Vidal. La costruzione di questo luogo religioso, dedicato al Sacro Cuore di Gesù , durò dal 1902 al 1961.

Natura e arte al Park Güell
Parco
14

Il famosissimo Parco Güell è un parco pubblico con giardini ed elementi architettonici, situato nella parte superiore della città di Barcellona, sul versante meridionale del Monte Carmelo. Ideato come complesso urbanistico, fu progettato dall'architetto Antoni Gaudí, massimo esponente del modernismo catalano, a carico dell'impresario Eusebi Güell e inaugurato come parco pubblico nel 1926.

Save to My trip
Saved
126